Ritorno da Lagos, Nigeria

Ciao a tutti, sono rientrato da pochi giorni da Lagos, in Nigeria, dove ero andato su invito della mia ex allieva Haowa Bello, titolare del marchio Madame Coquette. Haowa mi ha chiesto di trascorrere una ventina di giorni con lei per aiutarla a sviluppare gli standards di qualità della sua collezione di borse da donna per poter entrare in settori di mercato medio alti, che dovranno svilupparsi nei prossimi anni, secondo le previsioni economiche di quel paese e di tutto l’ovest dell’Africa sub sahariana. 

All’inizio l’impatto non è stato facile perchè le differenze di modalità di lavoro sono evidenti e la carenza di mezzi tecnici, utensili e materiali rende pressochè impossibile al momento aspirare a livelli altissimi. Tuttavia, io amo le sfide impossibili e, soprattutto amo rendermi utile per aiutare questi ragazzi che, armati solo di grande passione e volontà riescono a fare miracoli.

Con molta pazienza ci siamo messi al lavoro, revisionando tutti i cartamodelli, correggendo errori e migliorando alcune linee, fino alla produzione di nuovi prototipi ed il risultato è stato più che soddisfacente, come si può vedere. Nei prossimi giorni scriverò e pubblicherò altre foto, e soprattutto parlerò della splendida accoglienza che mi è stata riservata.

Borse in pelle stampato effetto intrecciato rossa bianca corso formazione pelletteria courses leather craft master

La nuova tendenza dell’arredamento – Artigiani in Villa Le Mani della Sapienza

Nell’ambito di una continua ricerca e riscoperta degli innumerevoli usi del cuoio, materiale verso il quale mi sembra superfluo continuare a manifestare il mio interesse, negli ultimi anni ho iniziato a fare esperimenti con complementi di arredo, pannelli foderati in cuoio, pareti, istallazioni, paralumi, sedie ed anche sculture. Naturalmente la versatilità del materiale mi sta incoraggiando a proseguire su questa strada. Da tre anni inoltre collaboro con lo studio Gumdesign di Viareggio con il quale ho collaborato alla realizzazione di oggetti in marmo e cuoio ed è stata una esperienza molto stimolante, tale da indurci a progettare nuove esperienze per il prossimo futuro.

Nell’ambiente degli arredi di interni si sta utilizzando, gia da diversi anni, nuovi materiali e ci si sposta verso materie semplici come il cuoio, per creare sculture e oggetti d’arredo.

Parrini si avvicina a questa nuova tendenza con delle proposte, come quelle nelle immagini seguenti.

Programma:

VENERDì 24 GIUGNO

  • Ore 17.00: Apertura + Inaugurazione Mostra

Interverranno: Paolo Omoboni, Sindaco di Borgo S. Lorenzo

Enrico Paoli, Vicesindaco di Borgo S. Lorenzo

Valentina Viggiano, Presidente CNA Mugello

  • Ore 18.00: Degustazione privata di vini Chianti Rufina

Costo 10 euro

(referente: Passaguai)

  • Ore 21.00: Rappresentazione teatrale di balletti tratti da “LA BELLA E LA BESTIA” curata dalla Compagnia Teatrale delle Formiche
  • Durante il pomeriggio e la sera delle Promoter vestite da “Sandra coppini Atelier” saranno presenti negli stand per promuovere i prodotti + sfilata finale con i vari prodotti

    scultura in cuoio

133° Derby delle Capannelle

Purosangue e Moda al Derby

Al Derby il mondo della moda si incontra con il mondo dei purosangue. Stile e d Eleganza rinnovano questo atteso appuntamento di maggio

Il Derby si caratterizza come da antica tradizione, come la giornata dell’eleganza e vede in passerella le scuderie più importanti e un target di pubblico speciale e di riferimento che con la sua presenza riporta all’attenzione lo stile e il gusto del vestire nelle particolari e grandi occasioni.
Il programma prevede una giornata all’insegna della nuova stagione, con la sfilata degli studenti del secondo anno dell’Accademia Koefia che, in collaborazione con Patrizia Fabri, per l’occasione presentano la collezione
Lo stile e il bon ton negli ippodromi nel mondo”
Quaranta tubini neri, petit robe noir, realizzati esclusivamente a mano rievocano attraverso i particolari sartoriali e gli accessori, il mondo dell’ippica all’insegna dell’eleganza e del bon-ton come nella migliore tradizione. Ogni capo avrà un riferimento che sarà caratterizzato da una citazione dedicata ad un Ippodromo nel mondo e vestirà un cappello specificatamente pensato per l’occasione.
Un trionfo di eleganza, nelle acconciature e nel trucco oltre che nei  cappelli, protagonisti assoluti di questa passerella.
Durante il Derby Day sarà inaugurato Il Giardino della Moda e dello Stile che prevede l’esposizione di otto griffe di rilievo che operano nell’ambito della moda e degli accessori. Un primo accenno a quello che vorrà essere uno spazio dedicato al fashion sempre più accessibile al pubblico con una proposta che coglie la tradizione del lusso e della modernità del prêt-à-porter e negli accessori.
In occasione di questo primo appuntamento sono presenti:
Antonella Rossi – Alta Moda e Prêt-à-porter
Sergio Milioni e Giorgia Donia – Alta Moda e Avanguardia
Patrizia Fabri – Antica Manifattura Cappelli 
Abitart di Vanessa Foglia – Pre-Couture
Livia Risi – Prêt-à-porter
Pas Vu di Patrizia Pecoraro e Cristina Carchella – Borse e Accessori
Mikini di Sara Cordovana – Bikini 
L’Accademia del Trucco Professionale e Gli Spettinati saranno presenti con le propria professionalità, con un esposizione dal vivo: un set di preparazione alla sfilata Koefia.
Il Mondo della moda si incontra con il Mondo dei purosangue, in cui lo Stile e l’Eleganza rinnovano questo atteso appuntamento di maggio.
Questi gli orari delle sfilate:
Prima uscita, dopo la 3^ corsa: ore 14.40 c.a.
Seconda uscita, dopo la 4^ corsa: ore 16.10 c.a.
Terza uscita, dopo la 5^ corsa: ore 16.45 c.a.