Presso  il mio nuovo laboratorio, nel vecchio centro di Vicchio in Mugello, ho la possibilità di ospitare studenti, allievi e persone interessate all’apprendimento del mio lavoro. Il paese di Vicchio, dove vivo e lavoro si trova a poco più di quaranta chilometri da Firenze, nella valle del Mugello, territorio che ha dato i natali alla dinastia dei Medici e, proprio a Vicchio sono nati Giotto e il Beato Angelico. Si raggiunge in auto in mezz’ora dal casello di Barberino A1 e una ora da Firenze città. Servizi regolari di autobus e treni garantiscono la piena accessibilità di tutto il territorio. Il mio laboratorio si trova a pochi minuti a piedi dalla stazione FS.  Ultimo ma non ultimo, ottimo cibo e ottima offerta di alloggio nelle varie strutture alberghiere, Agrituristiche e Bed & breakfast.  Ho accordi a prezzo convenzionato per i miei allievi con alcune di queste strutture. Per motivi di spazio non posso ospitare al momento più di 4\5 persone insieme, ma mi sto organizzando per aumentare all’occorrenza la capacità di accoglienza. Per quanto io preferisca, soprattutto per i corsi di formazione professionale, lavorare con pochi allievi e potermi occupare di ognuno al meglio.  

Le formule che ho scelto sono, varie e vanno dal semplice week end ai corsi che durano anche mesi, dipende chiaramente dal tipo di formazione si vuol fare, dalla disponibilità complessiva dello studente.  Il formato più selezionato è in genere quello di una o due settimane, non è troppo impegnativo per tempo e denaro , ma da comunque la possibilità di seguire un programma formativo soddisfacente. L’impegno minimo richiesto allo studente è di almeno sei ore giornaliere, ma generalmente rimaniamo tutti fino all’ora di chiusura senza porci problemi di orario.

Come è noto, il mio metodo di lavoro proviene dalla selleria e di conseguenza il mio materiale di elezione è il cuoio a concia vegetale in tutte le sue versioni tradizionali. Non utilizzo macchine se non una piccola mola che mi serve prevalentemente per lucidare i bordi del cuoio. Per il resto del tempo io lavoro in assoluta calma, silenzio, circondato dalla splendida natura tipica dell’appennino toscano.  Questo è in sostanza ciò che troveranno gli studenti che si iscrivono ai miei corsi. Generalmente è molto piacevole e le persone superano con facilità il temporaneo distacco dalle consuetudini cittadine.

Qui di seguito riporto uno schema tipo di didattica per un corso di una fine settimana, di una settimana, o di 4 moduli  settimanali per un mese totale, ma è naturale che si possa adattare il programma secondo le esigenze e gli interessi dell’allievi.

CORSO DI UNA FINE SETTIMANA

Questa formula viene solitamente utilizzata da due tipologie opposte di allievi : coloro che sono totalmente privi di esperienza, hobbisti e neofiti per i quali va benissimo un breve corso propedeutico, oppure persone già introdotte e mediamente esperte che desiderano approfondire singole lavorazioni.

Il costo del corso per un week end è di € 350,00 per due giorni oppure di € 450,00 se si aggiunge il venerdì o il lunedì successivo. Il materiale didattico è incluso solo per ciò che è necessario per mostrare le singole tecniche, per realizzare propri manufatti l’allievo dovrà provvedere all’acquisto dell’occorrente.

CORSO DI UNA SETTIMANA

Il corso di una settimana  prevede di percorrere in cinque giorni il tragitto necessario per disegnare e realizzare un oggetto non eccessivamente complesso, dipende dalla abilità dello studente, passando dallo studio in carta o stoffa, il taglio del cartamodello e il prodotto finito in tutte le sue parti. Il sabato e la domenica il laboratorio rimane a disposizione dell’allievo, se ne ha bisogno, senza costi aggiuntivi e senza il mio supporto.

Il costo del modulo settimanale è di € 1000,00 . Il materiale didattico è incluso solo per ciò che è necessario per mostrare le singole tecniche, per realizzare propri manufatti l’allievo dovrà provvedere all’acquisto dell’occorrente.

CORSO DI UN MESE

-PRIMA SETTIMANA: Nozioni sulla natura e la lavorazione dei diversi pellami e sulle tecniche conciarie. Denominazione delle pelli e loro utilizzo. Panoramica sui diversi utensili, sulla loro utilità e manutenzione, e tecniche di laboratorio. Primi rudimenti sulle tecniche di cucitura e montaggio.

-SECONDA SETTIMANA: Sviluppo di un progetto semplice, dallo schizzo, al disegno, al cartamodello, per arrivare al   taglio, il montaggio e la finitura.

-TERZA SETTIMANA: Prime tecniche di tamponatura e tintura a spirito, finitura a cera ed olio, brunitura, trattamento di manutenzione.

-QUARTA SETTIMANA: Utilizzo di metalli e accessori per il completamento del manufatto , introduzione alle tecniche di incisione e della lavorazione a sbalzo del cuoio.

Ulteriori moduli didattici condurranno ad approfondire la conoscenza del mestiere attraverso la pratica e la sperimentazione di metodi di rifinitura, utilizzo di fodere e materiali tessili, la lavorazione del cuoio bagnato e la realizzazione di progetti più complessi ideati dallo studente.

Il prezzo per ogni modulo settimanale è di € 750,00 e comprende anche il materiale didattico nei limiti della quantità e qualità sufficienti per apprendere le varie tecniche. Per la realizzazione di propri manufatti gli studenti devono provvedere all’acquisto dei materiali necessari. Nel programma didattico rientra anche la visita ai vari fornitori.